LANDING PAGE e WEB SITE

Non è un dibattito, non è una discussione. È una conversazione a due voci tra Landing Page e Web Site. Per definire con chiarezza le due posizione e le relative mansioni. Per capire meglio che non sono la stessa cosa, non hanno la stessa funzione ma lavorano per lo stesso scopo.

Landing Page e Web Site, due strumenti diversi ma con molte affinità?
LANDING PAGE: alla lettera pagina di “atterraggio” cioè un’unica pagina di supporto o di promozione a favore di una campagna web marketing mirata, che viene tenuta online per un periodo limitato.
WEB SITE: sito che raccoglie le informazioni di un brand e le racconta, eventualmente suddivise in blocchi e pagine. Tecnicamente eterno, ma ovviamente soggetto a rivisitazioni costanti e aggiornamenti quanto più possibile.

Perché?
LANDING PAGE: per promuovere la call to action cioè l’azione di risposta all’esigenza di business immediato. Ad esempio l’iscrizione ad una newsletter o l’acquisto di un servizio. WEB SITE: per trasmettere e arricchire i valori del marchio, raccontandoli.

In che modo?
LANDING PAGE: stimolante, dinamico. Ottimizzando il contenuto testuale, cerca di attrarre le persone verso le scopo prefissato che può avere due sfaccettature: aumento del traffico nel sito e generatore di lead (cioè di utenti che registrando i propri dati vengono suddivisi in selezioni e target).
WEB SITE: creando dei contenuti testuali e visivi secondo precise strategie di marketing: immagini statiche o video, per illustrare e descrivere.

Quindi cosa succede?
LANDING PAGE: appare all’apertura dell’indirizzo web del WEB SITE per esempio, è bella, attraente, dinamica. Pone una domanda, un form da compilare, invita a visitare un e-shop oppure a lasciare il proprio contatto. Fa azione di inbound marketing, cioè fa si che i visitatori diventino potenziali clienti oppure risponde a specifiche esigenze di target.
WEB SITE: è uno strumento trasversale, presenta l’intero mondo di cui è portavoce a tutti i possibili visitatori. Risponde a vere e proprie strategie di marketing. Ha una funzione informativa, narrativa che è malleabile soprattutto dal punto di vista estetico e si aggiorna con cura ciclicamente.

RIASSUMENDO: Landing Page vs Web Site
LANDING PAGE: pagina short term (cioè di breve durata) per esigenza di business a termine come ad esempio una campagna vendita, i saldi, gli aggiornamenti di un evento. Chiara, concisa, fresca. Il suo testo è mirato e accattivante per lo scopo prefissato.
WEB SITE: pagina long term (cioè di lunga durata) costruita in modo da essere un folder di contenuti testuali, immagini, video e informazioni. Quasi un biglietto da visita in cui l’azienda o il professionista racconta il suo lavoro, i suoi servizi. Un biglietto da visita esteso, è più corretto dire, più narrativo e completo per trasmettere al meglio i valori che sono alla base delle scelte di marketing.

By Alessandra 20/02/2020